Il mio corso di fotografia a Roma - cover

Il mio corso di fotografia? Com’è andata?

Sabato 9 febbraio ho tenuto il mio corso di fotografia di base a Roma. Il corso era completamente gratuito. Ma non mi piace chiamarlo “corso”. Preferirei più chiamarlo incontro.

Avevo appuntamento il 2 febbraio a villa Borghese con circa 10/12 appassionati di fotografia ma che non avevano dimestichezza con lo strumento. Purtroppo quel giorno a Roma c’è stato maltempo, una vera bufera. Vabbé per farla breve il nostro appuntamento fotografico è stato rimandato al 9, con le stesse modalità.

Che dire, una figata.

Purtroppo qualcuno ha dovuto dare forfait alla fine (quando si cambia giorno c’è questo rischio) ma eravamo sempre un numero interessante di appassionati.

Hanno imparato le basi della fotografia, nozioni tecniche che sono indispensabili per iniziare a sfruttare appieno la propria macchina fotografica.

E la padronanza dello strumento è obbligatoria.

Comunque vorrei riassumere quello che abbiamo combinato quel giorno. Non ho fotografie dell’evento perché non ho avuto tempo, ma la prossima volta spero di riuscire a farne.

Cosa è successo quel giorno.

Ci siamo incontrati in piazza di Siena a villa Borghese. Abbiamo iniziato a fare due chiacchiere sul perché si fossero interessati alla fotografia e poi subito ci siamo tuffati nel vivo del corso.

Ho mostrato loro il sensore della mia reflex, l’otturatore e il diaframma. E praticamente dimostrato come questi 3 elementi funzionino in sinergia. Inoltre finalmente hanno capito perché quando scattano una foto dentro casa vedono tutto colorato di blu, e quindi ad evitarlo. Il funzionamento dell’esposimetro e perché conviene scattare con il cellulare se non si ha voglia di fare post produzione.

il mio corso di fotografia a roma
L’otturatore

Sembra poco? Assolutamente no. Queste poche nozioni sulla fotografia ci hanno portato via circa 3 ore. E, ovviamente, tutto questo è stato spiegato facendo pratica. Prove su prove al momento. Ho anche insegnato loro qualche trucchetto su come valutare la luce per evitare di stare a smanettare continuamente sulla macchina fotografica (rigorosamente impostata in manuale).

Insomma, ci siamo divertiti.

Inoltre ho creato una community su Facebook dove successivamente posterò i contenuti sia per i principianti, che per i partecipanti dei miei workshop. Questa community però è riservata ai soli iscritti alla newsletter.

Farò questi corsi anche successivamente, spero di riuscire una volta al mese. Su questa pagina puoi prenotarti per il prossimo se ti va.

E se ancora non c’è una data per il prossimo, iscriviti alla newsletter e ti terrò aggiornato io.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto